QUANTE SODDISFAZIONI!

Con la formazione dei ruoli arbitrali 2020/2021 la nostra sezione raccoglie, in una volta sola, molti dei risultati che ci siamo meritati con il lavoro svolto negli ultimi 20 anni.

Sono tanti coloro che avevano già dato lustro alla nostra sezione, ma quest’anno festeggiamo addirittura 4 promozioni agli Organi Tecnici Nazionali, tutte insieme.

E la prima, in ordine di categoria, è certamente la più prestigiosa per noi. Addirittura dopo 65 anni, finalmente la Sezione di Cuneo ha un arbitro alla CAN-C.

Il nostro caro Ettore Longo. Altri avevano sfiorato questo obiettivo, ma Ettore ci è riuscito. Tanti sacrifici, tanta passione e un po' di fortuna, che ci vuole sempre. I consigli del nostro Mattia Massimino, che già opera da anni in CAN-C come assistente arbitrale, gli saranno preziosi.

Poi la CAN-D: dopo solo 1 stagione alla CAI, Roland Andeng, viene promosso al massimo campionato dilettantistico. Anche per lui, i sacrifici portano risultati tangibili. La sua passione è sotto gli occhi di tutti ed è ormai un costante esempio per i nostri giovani. E in CAN-D arriva anche Diego Barberis, una delle colonne, anche dirigenziali, della nostra Sezione, che prosegue quindi il suo percorso di Osservatore Arbitrale con grandi soddisfazioni.

In ultimo, Paolo Isoardi ci ha lasciati a bocca aperta, conquistando una promozione alla CAI strameritata ed anticipata rispetto alle previsioni. Una notizia davvero splendida questa, che ha premiato il suo percorso, caratterizzato da una crescita esponenziale, dal punto di vista arbitrale, negli ultimi anni.

Quindi, come si dice, TANTA ROBA! Siamo davvero contenti. Il lavoro premia. E la nostra sezione ha meritato tutto questo.

Complimenti a tutti!


Marco Angeli


213 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti